AGROPOLI

AGROPOLI,MAUTONE IN ARRIVO UN NUOVO LIBRO SU RINO GAETANO

MAUTONEContinua la cavalcata editoriale del libro scritto dall’avvocato cilentano Bruno Mautone dedicato al geniale cantautore Rino Gaetano. Il saggio “La tragica scomparsa di un eroe” infatti miete ancora successi, permanendo ininterrottamente ai primi posti di libri più venduti in Italia sulla autorevole classifica di libreriauniversitaria.it.Da due anni, sin dal settembre 2013.In alcune interviste radiofoniche Bruno Mautone ha annunciato la uscita di un nuovo libro dedicato a Rino Gaetano, contenente elementi e risvolti completamente nuovi e inediti. Il primo libro ha suscitato notevole interesse, con addirittura circa un centinaio di presentazioni in tutta Italia e anche all’estero. Infatti è stato presentato alle Università di Skopje e Tetovo in Macedonia ed inoltre ha rappresentato l’Italia alla 27° Fiera internazionale del libro svoltasi nella capitale macedone. Il senatore e professore universitario della LUISS di Roma Luigi Compagna, docente di Storia delle dottrine politiche, ha definito il saggio di Mautone uno dei libri più belli che abbia mai letto, così come Guido Milanese della Università di Napoli, docente di psichiatria, “all’inizio sembrava un sogno di mezza estate” ha detto Milanese, poi si è rivelato essere un trattato di storia recente della nostra Italia, appassionato e ben scritto. Antonio Calabrò, docente, scrittore e giornalista, in un suo articolo pubblicato sul quotidiano “Il Giorno” di Milano ha stilato una cinquina di libri da leggere per capire l’Italia contemporanea, inserendovi “La Tragica Scomparsa di un eroe “.Il libro ha pure provocato polemiche da parte di Anna Gaetano, sorella del cantautore, in riferimento a due aspetti delineati nel saggio dall’avvocato cilentano e cioè una ventilata adesione di Rino gaetano ad una obbedienza massonica, e la eventuale morte non accidentale procuratagli con un sinistro stradale congegnato ad hoc.”Con questo secondo mio libro- ci ha dichiarato Bruno Mautone-, oramai sto alla stesura definitiva, penso sarà pronto per gli inizi del nuovo anno, porto alle luce una serie di elementi sempre sottaciuti dai mezzi di informazione. In Italia esistono atti documentali, già alla attenzione della magistratura, che dimostrano la eliminazione fisica di persone ritenute sgradite e pericolose dai poteri dell’epoca, tramite procurati incidenti stradali.” Ma-abbiamo chiesto- Rino Gaetano era scomodo a tal punto da essere nel mirino di poteri occulti? L’autore del libro rimarca un aspetto interessante, in attesa degli approfondimenti contenuti nel nuovo libro, “Si,i poteri politici erano assolutamente interessati alla figura artistica di Rino Gaetano e ai contenuti solo apparentemente senza senso delle sue canzoni. Dopo la sua morte, infatti, intervennero pure tangibili fatti in sede politica ed i giornali non ne parlarono affatto, facendoli scivolare, tra mille articoli, nel dimenticatoio.” A questo punto abbiamo chiesto maggiori …lumi e particolari, Mautone ha aggiunto “Nel nuovo libro farò riferimenti a documenti, nonchè ad episodi reali e concreti , ad articoli di giornali e interviste dell’epoca, ribadisco assai interessanti, spesso misconosciuti o, chissà, perchè non presi mai in considerazione. Sarà un libro che addirittura sorprenderà…”. Quali sono le fonti delle sue ricerche, è stato un quesito d’obbligo rivolto all’avvocato-scrittore “ripeto, si fa riferimento ad atti acquisiti a suo tempo dalla magistratura, inoltre ad altri documenti scritti, nonchè a preziose testimonianze dirette di persone che ebbero la fortuna di frequentarlo,e ancora a pezzi giornalistici anche particolari, finanche libri di storia contemporanea, non voglio aggiungere altro” .Insomma “Rino Gaetano, la tragica scomparsa di un eroe” ancora continua a interessare tanti lettori, considerando i dati di ibreriauniversitaria. Si preannuncia fra alcuni mesi un prosieguo coi fiocchi.Sergio Vessicchio

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.