AGROPOLI CRONACA

AGROPOLI,MAXI OPERAZIONE DEI CARABINIERI 7 ARRESTI

AGROPOLI. Furti in Cilento e Piana del Sele. Sgominata banda di marocchini: sette arresti. L’operazione è stata eseguita all’alba di stamane dai carabinieri della Compagnia di Agropoli, diretti dal cap. Francesco Manna, che hanno condotto l’intera indagine e dato esecuzione a sette ordinanze di custodia cautelare in carcere emesse dal sostituto procuratore Vincenzo Palumbo della Procura della Repubblica di Vallo della Lucania, con il coordinamento del procuratore capo Antonio Ricci. Al blitz hanno preso parte carabinieri di altre Compagnie, anche con l’ausilio delle unità cinofile. In manette sono finiti sette extracomunitari residenti a Campolongo di Eboli, Battipaglia e Roccadaspide, accusati di furto aggravato in concorso. Oltre 80 i colpi messi a segno dalla banda e ricostruiti dai militari cilentani, in particolare all’interno di abitazioni ed aziende: recuperata ingente quantità di refurtiva, bottino dei colpi messi a segno dal sodalizio criminale marocchino. Tra gli arrestati anche uno dei responsabili dell’aggressione ai danni di un militare della Stazione di Acquavella a Casal Velino, che fu pestato a sangue nel corso di una perquisizione.

Seguono aggiornamenti

admin
Sergio Vessicchio blogger, youtuber, social media manager attivo per stampa televisiva, carta stampata, siti web, opinionista televisivo, presentatore, conduttore.