AGROPOLI

AGROPOLI,OPERAZIONE STRADE SICURE CARABINIERI PRONTI AD INTERVENIRE ANCHE NELL’ISOLA PEDONALE DI VIA MAZZINI

AGROPOLI-MOVIDA-1

 Pronti ad intervenire nella movida. I carabinieri di Agropoli guidati dal capitano Presutti potrebbero far scattare i controlli anche a via Mazzini verso il porto. A mezzanotte quando i vigili smontano i cittadini disonesti tolgono la transenna e passano nell’isola pedonale creando un danno enorme sia dal punto di vista economico che pratico.Gli automobilisti passano abusivamente tra la gente creando seri problemi alle persone,turisti e locali,ai commercianti. Un’invasione vergognosa da evitare e sul quale bisogna intervenire presto.

Durante il trascorso fine settimana del 23 e 24 agosto 2014 i Carabinieri della Compagnia di Agropoli hanno effettuato dei servizi straordinari per il controllo del territorio, per la sicurezza della circolazione, il commercio ambulante, la prevenzione dei reati predatori e il contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso di tali servizi che hanno visto impegnate 40 pattuglie e più di 80 militari sono state controllate circa 800 persone e 450 veicoli.

Sono state denunciate:

–       2 persone per Resistenza a Pubblico Ufficiale;

–       3 persone per guida senza patente perché mai conseguita o perché revocata;

–       3 persone per guida in stato d’ebbrezza con tasso alcolemico di 1,15g/l,1,81g/l e1,01 g/l.

CAPITANO CARABINIERI AGROPOLI
CAPITANO PRESUTTI

Inoltre sono state segnalate 5 persone, alle rispettive Prefetture, per detenzione ad uso personale di sostanza stupefacente ai sensi dell’Art.75 del DPR 309/1990, e sono stati sequestrati: gr. 5 di Hashish, gr. 2,4 di marijuana e gr. 2 di sostanza stupefacente sintetica;

Nel medesimo contesto, in materia di commercio ambulante e contraffazione, sono stati:

  • controllati 2 cittadini italiani provenienti dall’interland napoletano, 13 cittadini Bangladesi e 4 cittadini Marocchini;
  • elevate 12 sanzioni amministrative per un totale di 60.000,00 euro;
  • sequestrate merci per svariate migliaia di euro;
  • eseguite 4 espulsioni dal territorio dello Stato nei confronti di immigrati clandestini.

Nel corso del controllo alla circolazione stradale sono state elevate 13 contravvenzioni al Codice della strada per un importo totale di oltre 2.120,00 euro e sono stati sottoposti a sequestro 3 veicoli.