AGROPOLI

AGROPOLI,ORA I LADRI ASSALTANO LE COPPIETTE A TRENTOVA

PANORAMICA TRENTOVAAGROPOLI. Disavventura per un coppia di fidanzati, la cui auto è finita nel mirino dei ladri domenica scorsa ad Agropoli. I due giovani avevano infatti parcheggiato la propria autovettura nei pressi del curvone che conduce dal convento di San Francesco alla baia di Trentova, in una zona nella quale è presente uno spiazzo con un panorama mozzafiato: a sinistra, la baia; a destra, il porto e la costa di Paestum. La coppia aveva quindi raggiunto a piedi la spiaggia di Trentova, approfittando della bella giornata, per trascorrere qualche momento di tranquillità e spensieratezza. Mai avrebbero pensato di imbattersi, al ritorno, nella spiacevole sorpresa. Tornati al belvedere per recuperare l’auto, si sono infatti accorti che il finestrino lato passeggero era stato distrutto e che l’abitacolo era stato “ripulito”. Ignoti avevano infatti trafugato oggetti personali e quanto era custodito nella vettura. Il valore della merce rubata, in realtà, non sarebbe eccessivo ma i giovani dovranno comunque farsi carico dei costi per riparare il vetro.Preoccupati i residenti per il fatto che la zona non è nuova a questo tipo di furti. Nell’ottobre scorso, un episodio simile si verificò nel parcheggio lungo la strada che conduce alla baia. A farne le spese due fratelli che erano andati a pescare. Anche in quel caso, ignoti avevano mandato in frantumi i vetri dell’auto e trafugato contanti, telefono cellulare e una carta bancomat. La scorsa estate, nel parcheggio in terra battuta, altre auto erano state scassinate e i ladri avevano portati via quanto si trovava all’interno. Non mancano poi le segnalazioni di piccoli furti messi a segno in appartamenti e villette, anche turistici, della zona. Tanto che i residenti auspicano più controlli e l’attivazione di telecamere di videosorveglianza.Andrea Passaro

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.