AGROPOLI

AGROPOLI,PARLA CERRUTI: “DEDICO LA VITTORIA A MIA MOGLIE,COMPLIMENTI ALLA BATTIPAGLIESE”

CERRUTI CON ALFIERI E TACCONI

La tensione fa brutti scherzi, la partita era di quelle per cuori forti, il senso di un´annata in 90 minuti. ha vinto l´Agropoli, ha vinto lo sport, ci si giocava tanto, ma il Presidente ha voluto i tifosi ospiti con tutte le sue forze, non gli piace…vincere facile. A fine gara, dopo qualche lacrima frutto della felicità, ma anche della tensione, ci dice:” Voglio complimentarmi con la Battipagliese e con i suoi splendidi tifosi che non hanno smesso un attimo di incoraggiare la loro squadra del cuore. Volevamo che venissero e, grazie alle forse dell´ordine cui va il mio sentito riconoscimento, è stato possibile farlo. Sono contentissimo della vittoria, che ci siamo meritati come la finale play off. Sono particolarmente contento per Staiano, che abbraccerò prima possibile, un ragazzo d´oro che ha saputo attendere il suo momento. Ora andiamo ad Agrigento convinti di far bene, ce la giocheremo. Ringrazio il Presidente Taccone che ha voluto esserci vicino in questo momento bellissimo. Poi i ragazzi, il mister, Francesco Magna e tutti quelli che hanno contribuito a questa splendida vittoria, ma permettetemi di ringraziare la persona più importante per me, mia moglie, che mi ha sorretto nei momenti difficili, mi ha consigliato mi ha spronato a non mollare e andare avanti, questa vittoria è per lei…” C´è spazio anche per i sentimenti, quelli buoni, quelli che vengono dal cuore. Un cuore grande così… FONTE SITO US AGROPOLI NELLA FOTO IN ALTO IL PRESIDENTE DELL’AGROPOLI CERRUTI TRA IL SINDACO ALFIERI E IL PRESIDENTE DELL’AVELLINO TACCONE

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.