AGROPOLI

AGROPOLI,POLEMICHE AL COMUNE PER LE NOTIFICHE AGLI SCRUTATORI

Polemiche al municipio per le notifiche fatte rimbalzare da un ufficio all’altro. Nel mirino ancora l’esecutivo e questa volta le colpe sarebbero quelle di far notificare agli scrutatori l’incarico da un personale non addetto e non abilitato.Per notificare gli incarichi agli scrutatori bisogna essere “messo comunale” quindi,secondo i soliti bene informati,si potrebbe trattare di un abuso di ufficio o addirittura un falso in atto pubblico. Si è arrivati a tale soluzione perchè i tre messi comunali,Barone,Apolito e Lerro hanno rinunciato al servizio elettorale per la riduzione dell’orario di straordinario.Polemiche anche per la concessione dello straordinario a personale che invece di lavorare fa altro mentre sarebbe stato ridotto a chi realmente lavora con impegno.

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.