AGROPOLI ATTUALITA'

AGROPOLI,PORTANO I CANI A FARE CACCA MA NON PULISCONO SI ALZA LA PROTESTA

Agropoli è ormai invasa dai bisogni di cani, colpa purtroppo di padroni irrispettosi e irresponsabili che non si prendono la briga di pulire dopo aver portato i propri cani a spasso, mostrando così poca cura e rispetto nei confronti del resto della popolazione e degli spazi pubblici. Camminare per le vie di San Marco così come del centro è diventata una corsa ad ostacoli, a dir poco disgustosa. Oltre a trattarsi di un problema antiestetico e disgustoso, si parla anche di un rischio per la salute. In molte cittadine come questa sono stati presi provvedimenti come multe o maggiori controlli. Ogni giorno copiose sono le lamentele che arrivano al comune e al sindaco in persona ma fino a questo momento non si muove nulla.Ad Agropoli il grado di inciviltà in tutti i settori ha toccato vette elevatissime quella dei bisogni dei cani è una delle tante. Ultimamente il sindaco Coppola ha effettuato una serie di provvedimenti tesi a rendere più civile la capitale del Cilento sarebbe opportuno anche uno che riguardi i “padroni” sporcaccioni,con tutto il rispetto di coloro,e sono in tanti che regolarmente raccolgono la cacca dei loro cani,e li metta davanti ad una multa molto onerosa.Tuttavia esortiamo i padroni dei cani a raccogliere i bisogni dei loro animali nel rispetto della collettività anche perchè un atteggiamento così signorile come la tutela di un cane,cosa meravigliosa,rischia di essere vanificata per una sciocchezza. SerVes

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.