AGROPOLI

AGROPOLI,QUESTA VOLTA TRUFFATA UN’ALTRA ANZIANA IN PIENO CENTRO ORA E’ ALLARME TRUFFE

E’ ancora allarme truffe nel comune cilentano. L’ultima andata in porto si è registrata ieri. I malviventi hanno presa di mira un’anziana residente in un parco di via Petrarca, in pieno centro cittadino.I truffatori hanno usato il solito trucco dell’incidente occorso ad un familiare: in questo caso un uomo, fingendosi un avvocato, ha telefonato a casa della vittima dicendo che la figlia aveva causato un incidente e che erano necessari dei soldi per riparare il danno. Viene quindi annunciata la visita di una seconda persona per ritirare il denaro. La truffa è stata orchestrata nei minimi dettagli: chi ha agito, infatti, non solo conosceva il nome della figlia dell’anziana ma anche il suo numero di cellulare. La malcapitata, non immaginando il raggiro, ha consegnato circa tremila euro.Stando al racconto di alcuni residenti pare che i malviventi, per evitare che fossero chiamati i carabinieri, abbiano messo fuori uso i telefoni fissi di gran parte delle abitazioni presenti all’interno del Parco.FONTE INFOCIILENTO.IT