AGROPOLI CRONACA

AGROPOLI,SCOPERTA SHOCK,MANI LEGATE,IMBAVAGLIATA E MORTA DA 4 GIORNI/VIDEO

Una scena raccapricciante quella che i carabinieri della radiomobile di Agropoli guidati dal capitano Manna si sono trovati avanti ieri sera intorno alle ore 21,00 in un fabbricato che affaccia su via Risorgimento il cui ingresso è a via Caravaggio al terzo piano.Una donna dall’apparente età di circa 50 anni è stata trovata con mani e i piedi legati e la bocca imbavagliata.L’allarme l’aveva fatto scattare il padrone dell’appartamento perchè l’aveva cercata ma non rispondeva a quel punto ha chiamato i carabinieri che sono arrivati sul posto hanno sfondato la porta ed hanno trovato il cadavere.Successivamente sono arrivati il medico legale Maiese,il magistrato di turno e gli uomini del SIS di Salerno.Espletate le operazioni di rito il cadavere è stato rimosso con molte difficoltà perchè emanava un odore nauseabondo ed era in evidente stato di putrefazione.I carabinieri al comando del capitano Manna stanno svolgendo le indagini.L’ipotesi del”omicidio è quella più accreditata al momento visto in che modo è stata trovata e sembra che fosse emerso anche dall’esame autoptico esterno fatto da Maiese ma questo è ancora tutto da stabilire.La salma è stata ricomposta nella morgue dell’ospedale di Vallo della Lucania dove molto probabilmente sarà svolta l’autopsia nei prossimi giorni.E proprio dall’esame necroscopico si può risalire probabilmente alla data certa della morte e si potranno individuare  le cause della morte,se si tratta di un omicidio o altro.L’appartamento di via Caravaggio al momento è stato posto sotto sequestro.Sergio Vessicchio

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.