AGROPOLI

AGROPOLI,SI AL PROGETTO DI RESTYLING PER IL CASTELLO

AGROPOLI-CASTELLO-1-960x288AGROPOLI. Prenderanno il via a breve i lavori di restauro, recupero e risanamento conservativo del castello di Agropoli. La giunta comunale ha approvato il relativo progetto definitivo. Si tratta di uno stralcio, per 500mila euro di spesa, che fa parte di un più ampio progetto pari a 1.965.753,40 euro. Il progetto, dell’ufficio tecnico comunale, è stato redatto con la consulenza e il supporto tecnico-scientifico della Soprintendenza Bap di Salerno. L’importo sarà finanziato con l’accensione di un mutuo con la Cassa Depositi e prestiti e per i restanti 1.465.753,40 euro con fondi europei.Nelle scorse settimane, il Comune e la Soprintendenza Bap di Salerno e Avellino hanno siglato un protocollo d’intesa. Nel provvedimento si legge che «l’amministrazione comunale di Agropoli ha posto in essere un’articolata strategia di azione» per la valorizzazione del castello «e per la promozione delle attività turistiche e storico, culturali, ambientali, naturalistiche e archeologiche ad esso legate». È intenzione del Comune «addivenire a un programma integrato di recupero e valorizzazione del castello, attraverso la definizione degli obiettivi e delle priorità da perseguire, nonché degli interventi da realizzare, a partire dai progetti già realizzati, al fine di giungere a un definitivo recupero e riqualificazione» del maniero. La collaborazione con la Soprintendenza è stata portata avanti affinché «possa garantire, con i propri tecnici, oltre ai compiti istituzionali, anche la funzione di consulenza e di supporto tecnico-scientifico agliuffici comunali». Il castello è già stato interessato da interventi, quali l’abbattimento dei manufatti moderni presenti nella cinta muraria; il recupero di palazzo Sanfelice; pavimentazione e giardini nella zona prima adibita a parcheggio.Andrea Passaro

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.