AGROPOLI

AGROPOLI,SI COMPLICA LA POSIZIONE DI ANTONELLO D’AMBROSIO PER IL TENTATO OMICIDIO DI FLORIGI CANTALUPO

Antonello d'ambrosio
Antonello D’Ambrosio

I carabinieri di Agropoli coordinati dalla procura della republica di Vallo della Lucania e diretti dal Capitano Manna stanno ascoltando i testimoni del tentato omicidio di via Bovio avvenuto la notte tra il 10 e l’11 agosto quando Antonello D’Ambrosio ha colpito con un coltello ripetutamente in maniera premeditata il povero Florigi Cantalupo caduto sotto i colpi sferrati dal ventenne. Fin qui la prima ricostruzione dei fatti,adesso gli inquirenti stanno valutando cosa è avvenuto una volta che Florigi è stato stesso sull’asfalto.Su questo si concentrano ora le domande degli investigatori ai testimoni ma non solo.Il giudice ha ascoltato i due in carcere,D’Ambrosio non ha parlato mentre Aluotto,la cui posizione è marginale quindi meno pesante,ha risposto alle domande del magistrato. Da valutare ora proprio la posizione di Giovanni Aluotto mentre pesantissima si fa quella di Antonello perchè le prove in mano agli inquirenti sono schiaccianti.Ferito a terra,secondo il racconto dei testimoni,Florigi sarebbe stato colpito ripetutamente al capo e ad altri parti del corpo e proprio in questa fase sarebbe arrivato in fin di vita. Un tentato omicidio in piena regola,se questi fatti saranno confermati l’incriminazione per il D’Ambrosio sarebbe di tentato omicidio aggravato pena che si punisce con non meno di 12 anni di carcere.Intanto i carabinieri stanno scavando nella vita di D’Ambrosio e Aluotto entrambi con momenti difficili alle spalle e tutti e due senza il padre.Dinamiche diverse. Giovanni Aluotto è un ragazzo mite,educato,tranquillo senza grilli per la testa solo frequentazioni poco piacevoli. D’Ambrosio  si presenta come impulsivo,vivace e pieno di iniziative ma da tempo finito nelle mire dei carabinieri per i suoi comportamenti.Florigi Cantalupo migliora,i sanitari ancora devono sciogliere la prognosi per precauzione ma è fuori pericolo da  tempo.Sergio Vessicchio

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.