AGROPOLI

AGROPOLI,SI SENTE MALE E MUORE MENTRE PASSEGGIA AL PORTO

morto portoSi chiamava  Guglielmo De Lucia era  originario di Gromola aveva 63 anni ed era  lo zio del calciatore dell’Agropoli Siano l’uomo che questa mattina si è sentito male ed è deceduto mentre faceva una passeggiata ammirando il panorama del porto di Agropoli. L’uomo viveva al nord e stava trascorrendo un periodo di vacanza tra Paestum e Gromola,mentre stava percorrendo le scale che collegano via San  Francesco con il porto si è sentito male e si è accasciato perdendo subito i sensi.Allertati gli uomini della capitaneria di porto hanno subito chiamato il 118 che prontamente ha mandato l’ambulanza con il supporto della croce azzurra di Agropoli e nonostante il tentativo di rianimarlo non c’è stato nulla da fare.Questo ulteriore caso di morte improvvisa riporta il pensiero alla mancanza di un ospedale.Forse Guglielmo De Lucia anche con l’ospedale aperto non ce l’avrebbe fatta per come è avvenuta la sua disgrazia ma resta di grande emergenza un territorio il cui sistema sanitario è assente.

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.