AGROPOLI

AGROPOLI,SORPASSO AZZARDATO IN VIA RISORGIMENTO AUTO SFONDA LA VETRINA DEL NEGOZIO CARPEDIEM

carpediem 1Erano all’incirca l’1,44 della notte tra sabato e domenica quando un auto tenta un sorpasso ad un’altra auto proveniente dal lungomare  che stava svoltando a sinistra per entrare nel vicolo dove c’è lo studio dell’avvocato Basile e per evitare l’impatto finisce fuori strada e sbatte oltre il marciapiede sfondando la vetrina del negozio Carpediem.Pochi metri più avanti c’è il Mediterraneo davanti al quale a  quell’ora c’erano tantissimi ragazzi e poteva succedere una strage.Distrutta l’auto che è finita fuori strada,pochi danni e tanta paura l’auto che stava svoltando a sinistra sulla quale viaggiavano 5 persone.Tutti illesi sia gli occupanti dell’auto che ha sfondato la vetrina sia quelli che si trovavano sull’altra.Sul posto si sono portati immediatamente i carabinieri di Agropoli agli ordini del capitano Presutti che hanno fatto i rilievi del caso e stanno facendo chiarezza sulle reali cause dell’accaduto che avrebbe potuto causare più di un pericolo. Distrutte le vetrine di Carpediem.Si ripresenta ancora il problema della sicurezza in via Risorgimento e sul Lungomare non solo il abato notte ma sempre. le auto corrono all’impazzata e il rischio di incidenti è molto frequente.Poco prima di questo fatto davanti ad un affollatissimo Win Bar un giovane alla guida di un auto ha cominciato ad accelerare creando panico,ma è il trend costante ad impensierire. Corrono come i pazzi la maggior parte dei giovani ma anche dei meno giovani e il pericolo è dietro l’angolo.Sergio Vessicchio

carpediem 2carpediem 3carpediem 4

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.