AGROPOLI

AGROPOLI,SOTTO TORCHIO I TESTIMONI PER IL TENTATO OMICIDIO DI RAFFAELE CAIRONE

Raffaele cairone
Raffaele Cairone in basso il luogo dell’agguato

Dagli elementi raccolti, i carabinieri seguono la pista passionale. Al momento dell’agguato la vittima Raffaele Cairone(foto) era in compagna di una donna.A detta di alcuni testimoni, poco prima che il giovane venisse raggiunto dal colpo di pistola, la coppia era stata vista passeggiare in centro ad Agropoli.La donna, che si trovava sul sedile lato passeggero, è stata ascoltata dagli inquirenti per diverse ore ieri mattina. Ben presto è scattata la caccia all’uomo con posti di controllo capillari in tutta la provincia e un elicottero che ha perlustrato il territorio nel tentativo di individuare il fuggitivo ed il suo complice.Il giovane 35enne, commerciante di pietre ornamentali, che lotta tra la vita e la morte, è giunto alla Postazione fissa di primo soccorso territoriale di Agropoli alla guida della sua Volvo station wagon, una volta sceso dall’auto è caduto a terra. A quel punto è stato caricato su una barella, medicato, intubato e trasportato con un’ambulanza al campo sportivo dove lo attendeva l’elisoccorso.Sono stati ascoltati i commercianti che si trovavano nelle loro attività o si apprestavano ad aprire le serrande per iniziare la giornata lavorativa. Fondamentali potrebbero rivelarsi anche i filmati delle telecamere di videosorveglianza del Comune che i militari stanno visionando per ricostruire l’esatta dinamica dei fatti.VIA PIAVE

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.