AGROPOLI

AGROPOLI,STRADE E MARCIAPIEDI SCONNESSI FIOCCANO LE RICHIESTE DI RISARCIMENTO

municipioBuche sul manto stradale e marciapiedi dissestati.Ed ecco che ad Agropoli fioccano le richieste di risarcimento danni indirizzate al Comune, retto dal sindaco Francesco Alfieri. Quattro, al momento , gli atti di citazione dinnanzi al giudice di pace ricevuti dall’ente, con richieste di risarcimento che, in totale, ammontano ad oltre 15mila euro. Le denunce riguardano diverse zone della cittadinacilentana. In particolare in via Mascagni e via Serra due cittadine agropolesi hanno denunciato di averriportato danni alla propria persona, chiedendo come risarcimento 5mila euro ciascuna. In un altrocaso una donna ha denunciato danni subiti da suo figlio e dalla vettura sullaquale viaggiava, presentando una richiesta di risarcimento pari a circa 1.100 euro. In via Amendola, infine, un’altra cittadina agropolese ha denunciato di aver subito lesioni fisiche in seguito ad una caduta dovuta al percorrimento dei marciapiedi sconnessi, chiedendo come rimborso al danno subito circa 4mila euro. Il Comune di Agropoli, ritenute infondate le richieste di risarcimento, ha disposto di resistere in giudizio, nominando i difensori legali che si occuperanno della difesa dell’ente dinnanzi al giudice di pace di Agropoli.Anita Sessa (Vocedistrada)