AGROPOLI

AGROPOLI,SULLA CHIUSURA DELL’OSPEDALE ALFIERI ATTACCA CALDORO: “IL SUO DECRETO 49 APPLICATO SOLO PER AGROPOLI”

ALFIERI SEDE 1«Il decreto 49 porta la firma di Caldoro – afferma il sindaco Franco Alfieri. Il decreto 49 è stato applicato solo per Agropoli. La resistenza al Tar e al Consiglio di Stato si rese necessaria dopo la disposizione di Squillante al blocco dei ricoveri e alle procedure attuative della chiusura dell’Ospedale Civile di Agropoli. Solo così si riuscì a mantene aperta la struttura per circa un anno.Anzi, in tale vicenda si palesò l’ostinazione e la pervicacia dell’ASL Salerno sia nel costituirsi in giudizio, sia nel fornire dati parziali sull’attività dell’Ospedale. Uno dei pretesti alla chiusura fu la mancanza dell’emodinamica. Oggi continuiamo ad assistere a decessi in ambulanza, mentre si è alla ricerca di una emodinamica funzionante in tutta la provincia di Salerno. Caldoro farebbe bene a rispettare con il silenzio le vittime e il dolore delle famiglie che la sua politica sanitaria ha causato. Probabilmente questo attivismo verbale, dopo cinque anni di letargo, è dovuto al preavviso di sfratto che gli è stato notificato».

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.