AGROPOLI

AGROPOLI,TERREMOTO POLITICO CACCIATA IL VICE SINDACO È CAOS

Revocate le deleghe ad Elvira Serra. In giunta entra D’Arienzo; Benevento vicesindaco

Il sindaco Adamo Coppola questo pomeriggio ha revocato le deleghe di assessore e vicesindaco alla dott.ssa Elvira Serra. «Da qualche tempo – afferma il primo cittadino – la fiducia, che è alla base del ruolo assessoriale, da me affidato alla dott.ssa Serra nel giugno 2018, è venuta meno. Nella stessa avevo riposto grandi aspettative e lo dimostra il fatto che, nonostante fosse al primo impegno amministrativo, era stata destinataria del massimo ruolo possibile (quello di vicesindaco), in aggiunta a quello di assessore. Le affermazioni intollerabili degli ultimi giorni e delle ultime ore, che gettano ombre, in modo assolutamente pretestuoso e ingiustificato, sull’operato della squadra di governo cittadino che io rappresento, ha reso inevitabile e non più prorogabile la decisione di revocarle le deleghe. Molto probabilmente, lei aspira ad altri progetti politici, condizione che avremo modo di verificare nei prossimi mesi. Di fatto lei stessa si era allontanata dalla vita politica attiva presso il municipio, rimanendo oltremodo attiva invece in altri contesti… A lei vanno, in ogni modo, i migliori auguri di un ottimo futuro personale e professionale». Il nuovo assessore è Maria Giovanna D’Arienzo, mentre la carica di vice-sindaco è stata assegnata all’assessore Eugenio Benevento. In Consiglio comunale, entra invece Gianluigi Verrone, in quota Pd, che va a coprire il posto lasciato vacante dalla dott.ssa D’Arienzo.

 

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.