AGROPOLI

AGROPOLI,TRA DOLORE E BLOCCO DI MANIFESTAZIONI MA NON MANCANO LE POLEMICHE

Il bar sport ha annullato la serata di ieri,il gold Cafè ha tolto la musica,Umberto Anaclerico ha annunciato il rinvio della commedia I casi sono due prevista per stasera nel parco pubblico il comitato Festa della Madonna di Costantinopoli ha annunciato la sospensione delle manifestazioni civili in programma il 21 e il 22 luglio e c’è chi parla anche di sospensione della festa.La notte però non si è fermata,la movida seppur sotto tono si è accesa ma tante sono state le proteste per la musica alta di un bar del porto per il quale è stato chiamato prima il sindaco Coppola intervenuto prontamente e successivamente i carabinieri.Proprio al porto luogo della tragedia il volume era altissimo sengno del degrado e dell’indifferenza difronte ad una tragedia del genere.In ogni caso la città è sconvolta da questo ennesimo episdio e almeno per qualche giorno tutto si dovrebbe bloccare. Un po di rispetto e un atto d’amore farebbe rientrare la polemica cittadina sul ormai mancato attaccamento della gente alla città di Agropoli.Biagio Manganelli aveva 15 anni,è morto nel mare di Agropoli,è giusto fermarsi e riflettere.