AGROPOLI

AGROPOLI,VIA VIENNA RIAPERTA ABUSIVAMENTE ERA STATA CHIUSA PER IL CROLLO DI UN ALBERO

VIA VIENNAAGROPOLI. Riaperta abusivamente via Vienna. Un tratto dell’arteria parallela a via S. Marco che conduce, tra le altre, allo svincolo per Vallo della Lucania e a quello che conduce a Salerno, era stato, alcuni giorni fa, transennato a seguito dell’ennesimo crollo di un albero sull’asse stradale a causa del vento. L’area risulta molto pericolosa in quanto almeno un’altra decina di grossi pini, piantati in una proprietà privata confinante con la strada comunale, incombono sulla carreggiata, oltre ad un muro lesionato in più punti e che potrebbe abbattersi sulla pubblica via, come è accaduto alcuni giorni fa ad un’abitazione prossima a via Bolivar.Nei giorni scorsi uno degli alberi, in via Vienna, ha sfondato il muro di una proprietà privata adiacente, distruggendolo. Per fortuna la casa era disabitata al momento dell’accadimento, altrimenti ci sarebbero potute essere ben più gravi conseguenze.Nelle prossime ore potrebbe intervenire un’ordinanza del comune di Agropoli che imponga ai proprietari di provvedere al taglio degli alberi, almeno quelli pericolanti, in modo da riaprire il tratto in sicurezza. Al momento la strada risulta comunque riaperta ad opera degli automobilisti, che preferiscono correre il rischio di essere colpiti da uno degli alberi pericolanti in caso di crollo, piuttosto che fare un giro più lungo, vista la chiusura imposta dalla locale polizia municipale, che più di una volta si è recata sul posto per riporre le transenne al loro posto.Intanto ieri a causa sempre del forte vento alcuni fili metallici che reggevano le luminarie natalizie nei pressi del centro si sono spezzati ed alcune delle decorazioni sono rimaste appese solo per il cavo della corrente.Andrea Passaro

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.