AGROPOLI

ALTAVILLA SILENTINA,ROMINA SCHETTINO ERA SCAPPATA DOPO UNA LITE PER GELOSIA

romina-schettino-261x300ALTAVILLA SILENTINA – Prende i figli nel cuore della notte, li adagia in un’auto dell’officina meccanica del compagno e corre verso casa della madre. Senza patente e con una Renault Clio priva di assicurazione si schianta frontalmente contro l’auto di un commerciante. Piu’ passano le ore e piu’ emergono nuovi particolari sull’incidente che è costato la vita a madre e figlia Romina e Roberta Schettino.L’incidente è avvenuto all’una di mercoledì notte. Romina Schettino, 29 anni, ha perso la vita incidente altavillasul colpo. Poche ore dopo, al Ruggi d’Aragona, è deceduta anche la piccola Roberta, 21 mesi. L’altro figlio, un maschio di 6 anni, è ricoverato in prognosi riservata all’ospedale Santobono di Napoli.A soccorrere i due bambini dopo l’impatto devastante è stato il compagno della signora Schettino. L’uomo seguiva la consorte ed è stato testimone dell’incidente devastante. Il meccanico ha caricato i due figli in macchina e li ha trasportati all’ospedale di Eboli.La tragedia è avvenuta ieri notte ad Altavilla Silentina, in località Falagato. La donna ha preso una Renault Clio (senza assicurazione) dall’officina del compagno e insieme ai figli si è diretta da Ponte Barizzo (Capaccio) a Cerrelli (Altavilla Silentina), verso casa della madre. A provocare la fuga della donna, forse, è stata una lite con il compagno, un meccanico di Altavilla originario di Eboli. La gelosia alla base del litigio. I due non erano sposati,i due figli li ha avuto appunto dal’attuale compagno e laseconda ancora avrebbe dovuta riconoscerla ufficialmente cosa che avrebbe fatto tra poco tempo.Durante il tragitto tra Capaccio e Altavilla, Romina Schettino è andata a sbattere contro un’Audi A6 guidata da un commerciante 32enne di Cerrelli.Sul posto sono giunti i carabinieri di Altavilla e Borgo Carillia con il capitano Cisternino, i marescialli Cardiello e Mirra. Le auto sono state sequestrate.