AGROPOLI

AMALFI,AGGUATO A GIOVANNI PINTO SUL PORTO COLPITO DA 4 COLPI DI PISTOLA A SPARARE UN GIOVANE DEL POSTO

AMALFI PORTOSparato al torace e alla gamba, una tragedia sfiorata ad Amalfi per  Giovanni Pinto, 51enne titolare de “Il Faro”, noto punto di attracco per natanti. L’uomo è stato colpito a una gamba e al torace alle 8,30 di questa mattina  A sparare  un giovane del posto, S.L., forse un ex dipendente .  Attimi di panico tra i presenti che sono intervenuti in aiuto dell’uomo  in una pozza di sangue e che hanno allertato i soccorsi.  Un proiettile era a cinque centimetri dal cuore , un altro nella gamba. Sul posto sono giunti i Carabinieri di Amalfi che hanno tratto in arresto l’autore dell’insano gesto. Un’ambulanza del 118 ha condotto il ferito presso il presidio ospedaliero della Costa d’Amalfi di Castiglione di Ravello.Tre o quattro sono stati i colpi esplosi a quanto pare da breve distanza. Uno di questi si è conficcato a cinque centimetri dal cuore del 51enne originario di Amalfi. Altri due lo hanno raggiunto alle gambe.Le condizioni dell’uomo al momento sono gravi.