AGROPOLI

AMALFI,AGGUATO A GIOVANNI PINTO SUL PORTO COLPITO DA 4 COLPI DI PISTOLA A SPARARE UN GIOVANE DEL POSTO

AMALFI PORTOSparato al torace e alla gamba, una tragedia sfiorata ad Amalfi per  Giovanni Pinto, 51enne titolare de “Il Faro”, noto punto di attracco per natanti. L’uomo è stato colpito a una gamba e al torace alle 8,30 di questa mattina  A sparare  un giovane del posto, S.L., forse un ex dipendente .  Attimi di panico tra i presenti che sono intervenuti in aiuto dell’uomo  in una pozza di sangue e che hanno allertato i soccorsi.  Un proiettile era a cinque centimetri dal cuore , un altro nella gamba. Sul posto sono giunti i Carabinieri di Amalfi che hanno tratto in arresto l’autore dell’insano gesto. Un’ambulanza del 118 ha condotto il ferito presso il presidio ospedaliero della Costa d’Amalfi di Castiglione di Ravello.Tre o quattro sono stati i colpi esplosi a quanto pare da breve distanza. Uno di questi si è conficcato a cinque centimetri dal cuore del 51enne originario di Amalfi. Altri due lo hanno raggiunto alle gambe.Le condizioni dell’uomo al momento sono gravi.

 

 

 

 

 

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.