AGROPOLI

AMALFI,LE TELECAMERE INCASTRANO 3 GIOVANI PER ATTI VANDALICI

amalfi-telecamere-scoprono-autori-atti-vandaliciSono tre giovani amalfitani, tra i 19 e i 20 anni, i responsabili degli atti vandalici perpetrati nella notte tra giovedì e venerdì scorso sul lungomare di Amalfi.Le telecamere di videosorveglianza di alcuni esercizi pubblici della zona avrebbero fornito i frame in cui, intorno alle 3 di venerdì, i tre ragazzi devastano alcuni complementi dell’arredo urbano, sfasciando alcune fioriere in terracotta e piegando un raccoglitore dei rifiuti.Le immagini, già in possesso del Comando di Polizia Locale, consentiranno al Comune di Amalfi di sporgere denuncia per danneggiamento.Stando a quanto appreso i tre si sarebbero costituiti poche ore dopo la diffusione della notizia, dichiarandosi disposti a risacire i danni provocati.

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.