AGROPOLI

AMALFITANA CHIUSA, IL SINDACO DI PRAIANO NON CI STA: SOPRALLUOGO A CONCA

All’indomani della chiusura del tratto di strada statale Amalfitana, dal km 24,000 al km 25,000, in entrambe le direzioni tra Furore e Conca dei Marini, subito sono nate delle polemiche. Sì, perché quel tratto in questione è molto importante per la circolazione veicolare e una sua chiusura a tempo indeterminato potrebbe essere assolutamente deleteria anche per il turismo. Lo sa bene il sindaco di Praiano, Giovanni Di Martino, il quale ascoltammo poco prima della decisione ufficiale dell’Anas e quest’oggi. D’altronde in questi minuti si sta tenendo un sopralluogo proprio a Conca dei Marini, al quale sono presenti il sindaco di Praiano, il sindaco di Conca dei Marini, il sindaco di Furore e alcuni responsabili dell’Anas. Si è deciso che se i lavori si protrarranno a lungo, dovranno essere previste delle strade alternative via mare. Il sindaco Di Martino, comunque, si è sfogato: “Non si rendono conto di quanto sia importante per Praiano questa strada. Senza di essa siamo praticamente isolati. E’ un momento molto difficile. Chiederemo che la strada sia riaperta al più presto: è un danno molto grave al turismo, oltre che agli altri servizi”.

sergio

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.