AGROPOLI

AMPLESSO IN CABINA,COPPIA FOCOSA BLOCCATA DAL BAGNINO

Il caldo torrido ed una passione travolgente irrefrenabile troppo rumorosa in spiaggia e i bagnanti infastiditi chiedono l’intervento del bagnino. E’ successo sul litorale salernitano in un frequentato lido balneare: protagonisti una coppia (uomo e donna) di quarantenni alquianto avvenenti in fisico e presenza probabilmente non della zona.
I due, come si dice in questi casi, travolti da una irrefrenabile passione, si sono rifugiati dentro una delle tante cabine della spiaggia, attirando però, con i loro gemiti, l’attenzione di altri bagnanti, i quali, infastiditi, si sono rivolti al bagnino di turno chiedendo che intervenisse per riportare “il decoro” anche per la presenza di bambini che chiedevano cosa fossero quei sospiri e gridolini.
All’inizio i bagnanti che si trovavano nei pressi della cabina-spogliatoio hanno fatto finta di nulla – magari fra qualche imbarazzo e tanti risolini -, poi, qualcuno ha chiesto l’intervento del gestore dello stabilimento balneare. Il bagnino incaricato ha così bussato con forza e intimato il ritorno all’ordine, interrompendo cosi un rapporto troppo ardente. La coppia si è rivestita, ha preso le proprie cose e se ne è andata con fare infastidito e per nulla imbarazzato. Magari in cerca di un altro luogo appartato lontano da occhi e orecchie indiscrete.

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.