AGROPOLI

ANGRI,GLI SPRUZZANO CANDEGGINA GIOVANE STUDENTE RISCHIA DI PERDERE UN OCCHIO

GIOVANE ANGRIANGRI. Ha rischiato di perdere un occhio. Quella sostanza caustica spruzzata da un nebulizzatore, che lo ha raggiunto al volto mentre era in compagnia di amici fuori ad un locale, nel centro storico della città, avrebbe potuto procurargli danni ben più seri. Giovanni Esposito, 25 anni, angrese, studente in scienze infermieristiche, è finito in ospedale con una forte irritazione all’occhio destro. Dovrà restare bendato per almeno dieci giorni e seguire una particolare terapia farmacologica per far si che la sua vista torni come era.

 

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.