AGROPOLI

ANGRI,LA BRUZZONE APRE IL PROGETTO”PROTEZIONE DONNA”

ROBERTA-BRUZZONELa nota criminologa Roberta Bruzzone inaugurerà la fase formativa del progetto “Protezione Donna”. Lunedì 18 aprile, dalle ore 9 alla ore 14, nella sala convegni del Centro Antiviolenza, in via Incoronati ad Angri, si terrà il primo dei quattro seminari formativi inseriti nella programmazione del progetto “Protezione Donna”, promosso dal Piano di zona – Ambito S1 e finanziato dalla Regione Campaniatra le misure finalizzate a prevenire e contrastare la violenza di genere, in attuazione della legge regionale 2/2011. “Dallo stalking al femminicidio, profili vittimologici, criminologici ed investigativi”, questo il tema dell’evento, che sarà riservato ad amministratori pubblici ed operatori dei servizi sociali. Il seminario, organizzato dall’Associazione Apeiron di Scafati (ente di formazione professionale), costituisce la prima tappa di un percorso formativo che ha l’obiettivo di formare e supportare professionalmente soggetti istituzionali ed operatori i quali, a vario titolo, si occupano di  GBD (Gender Based Violence.). I saluti saranno affidati al Sindaco di Angri Cosimo Ferraioli. Previsti gli interventi di Maddalena Di Somma, Coordinatrice del Piano di zona Ambito S1 e Marianna Piccirillo, Consigliera tesoriera dell’Ordine degli psicologi della Campania, che precederanno la relazione della nota criminologa e psicologa forense Roberta Bruzzone. Introdurrà l’Assessore regionale alle Pari Opportunità Chiara Marciani.

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.