AGROPOLI

ANGRI,UN 46ENNE INCENSUARATO TROVATO CON LA DROGA E LE ARMI

Marjuana_Guardia_FinanzaNell’ambito dei servizi volti alla prevenzione e repressione di traffici illeciti connessi allo spaccio e consumo di sostanze stupefacenti, i Finanzieri della Compagnia di NoceraInferiore hanno tratto in arresto un soggetto residente in Angri, trovato in possesso di una consistente quantità di sostanza stupefacente, nonché armi e munizioni detenute illegalmente. I militari, all’epilogo di preliminare attività info-investigativa mirata al contrasto del fenomeno del consumo di sostanze stupefacenti nell’agro nocerino-sarnese, nel corso di una perquisizione domiciliare eseguita nel Comune di Angri, sorprendevano tale G.L., incensurato di anni 46, in possesso di circa 500 grammi di marijuana, 75 grammi di hashish, 20 grammi di cocaina e 20 grammi di sostanza da taglio, ben occultati, pronti per essere ceduti ad assuntori.Nell’ambito dell’operazione di servizio, è stato sequestrato il materiale utilizzato per il confezionamento delle dosi, quali un bilancino di precisione, un coltello a serramanico intriso di sostanza stupefacente, nonché una scimitarra con lama di 27 centimetri. Sono stati rinvenuti, inoltre, una carabina modello “Flobert”, calibro 9, e 55 cartucce, illecitamente detenute, ovvero non denunciate alla competente Autorità di P.S. La sostanza stupefacente sequestrata, di ottima qualità, immessa sul mercato, al dettaglio avrebbe fruttato oltre 5.000 euro. Il responsabile, su direttive verbali del magistrato procedente, è stato tradotto in regime di detenzione domiciliare presso la propria abitazione.

(Comunicato Ufficiale Guardia di Finanza – Comando Provinciale Salerno)

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.