AGROPOLI

ANNULLATE LE DELIBERE DI SQUILLANTE,CHIUDE PER POCHI GIORNI IL PRONTO SOCCORSO DI AGROPOLI

PSAUT AGROPOLIColpo di scena nell’Asl Salerno. Il commissario straordinario Antonio Postiglione ha revocato sei delle diciotto delibere approvate dall’ ex Dg Antonio Squillante e oggetto di valutazione di una apposita istruttoria. Revocati i provvedimenti relativi ai “Progetti obiettivi”.Nello specifico, si tratta del “progetto obiettivo attività assistenziale pronto soccorso estivo ex presidio ospedaliero di Agropoli” (per un valore di 50mila euro); del “progetto obiettivo F.c. Affari legali, contabilità generale e programmazione e committenza 2015/2016” (45mila euro); “progetto obiettivo direzione strategica anno 2015” (25mila euro); “progetto obiettivo F.c. Raccolta ed elaborazione dati 2015” (90mila euro); “progetto obiettivo Sanità animale anno 2015” (20mila euro) e “progetto obiettivo Struttura Avvocatura e Affari generali anno 2015” (12.500 euro).Nella delibera di revoca si parla di “non avvenuta validazione dei fondi aziendali e ancora che l’organismo di valutazione segnala la violazione della normativa nazionale e regionale nella parte in cui non è specificatamente prevista la verifica dei risultati certificati dall’Oiv”.

FONTE corrieredelmezzogiorno

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.