AGROPOLI

ATTENZIONE SI FINGONO CARABINIERI PER TRUFFARE GLI ANZIANI

ANZIANISALA CONSILINA. Diverse persone anziane di Sala Consilina hanno ricevuto una chiamata sul numero fisso di casa da parte di qualcuno che si è spacciato per carabiniere con l’intento di mettere in atto un raggiro.Il truffatore al telefono dice alla sua potenziale vittima che il figlio ha fatto un incidente e che l’auto era senza assicurazione e di preparare mille euro in contanti, per pagare la multa, che poi dovranno essere consegnati ad un collega che si presenterà a casa. Per rendere ancora più credibile la cosa il malvivente durante la telefonata riproduce l’audio delle sirene di ambulanze e auto dei carabinieri.La scelta di chiamare sui numeri fissi non è casuale visto che nella maggior parte dei casi ad avere le utenze fisse sono persone anziane. Le forze dell’ordine invitano chi dovesse ricevere telefonate simili a contattare immediatamente il 112 e sarà poi la centrale operativa a fare tutte le verifiche necessarie.

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.