AGROPOLI

ATTESA SPASMODICA PER AGROPOLI BATTIPAGLIESE SARANNO IN 2000 SUGLI SPALTI,NON CI SARA’ IL RECORD.CALCIO D’INIZIO ORE 17.00 ESODO BIANCONERO AL GUARIGLIA

AGROPOLI BATTIPAGLIESE 4
UN FASE DELLA GARA TRA AGROPOLI E BATTIPAGLIESE DEL 5 APRILE SCORSO TRASMESSA IN DIRETTA RAISPORT 1

Non sarà stabilito il record ma la gara tra Agropoli e Battipagliese catalizzerà l’attenzione delle due città. Da Battipaglia ci sarà un significativo esodo che riempirà la tribuna intitolata ad un doppio ex Vincenzo Margiotta.Si prevedono duemila spettatori. I due allenatori non si scoprono anche se l’Agropoli sembra fatta con Carezza in porta,gli esterni bassi dovrebbero essere Panini e Staiano i centrali Guarro e Scognamillo. A centrocampo vicino a Platone Maisto e Cascone con D’Attilio ancora febbricitante,in attacco Tarallo centrale,D’Avanzo a destra e Capozzoli a sinistra che avrebbe vinto la concorrenza di Sosero provato da Pirozzi tutta la settimana. Questa dovrebbe essere la formazione poi non si sa se all’ultimo momento il tecnico non cambierà magari optando con Landolfi esterno basso e Panini al suo ruolo naturale.La Battipagliese nasconde la formazione ma di certo in avanti avrà Olcese e Manzo con Gatta a centrocampo i tre non c’erano il 5 aprile scorso.Non si sente molto ad Agropoli questa sfida ed è difficile capire se il pubblico cilentano la seguirà o meno oppure opterà per il basket che tira più dell’Agropoli calcio essendo in serie b e gestito molto meglio con dirigenti che hanno fatto avvicinare la gente alla squadra e all’ambiente cosa che non si è fatta nel calcio se non da Cerruti il quale ha cercato di avvicinare la gente. L’Agropoli ha bisogno del suo pubblico,della sua gente per sostenere i giocatori e caricare l’ambiente.La Battipagliese è guidata dal duo Procida Squillante,il tencio ha fatto miracoli tecnici e tattici meritando i play off,il presidente insieme a Milite hanno messo su un contesto societario sul quale si può lavorare al meglio.Sergio Vessicchio