AGROPOLI

AUTOSTRADA A2 DEL MEDITERRANEO: SPAVENTOSO INCIDENTE NEI PRESSI DI PETINA, DUE CAMION COINVOLTI / VIDEO

Sono due i camion (uno con rimorchio) coinvolti nello spaventoso incidente stradale verificatosi questa mattina sulla’Autostrada A2 del Mediterraneo, ex A3 Salerno Reggio Calabria, al km 65, 5 in carreggiata nord. L’incidente si è verificato poco prima dello svincolo di Petina. Come mostrano le impressionanti immagini i tre camion sono disposti di traverso sulla carreggiata e hanno perso gran parte del loro carico. L’incidente si è verificato poco dopo l’alba, per cause ancora in corso di accertamento. Nello scontro un giovane, che viaggiava a bordo di uno dei mezzi coinvolto, è rimasto ferito. Trasportato all’Ospedale di Polla, le sue condizioni non sarebbero gravi. Intorno alle 7 erano segnalati già diversi km di coda sul tratto autostradale. Da quanto si apprende il traffico è stato deviato sulla SS19 TER Buccino- Polla provvisoriamente, fino al parziale ripristino della viabilità sulla carreggiata autostradale interessata dal sinistro. Sul posto i tecnici dell’ANAS e gli agenti della Polizia Stradale di Sala Consilina. Complesse, come si può immaginare, le operazioni di rimozione. Comincia dunque nel peggiore dei modi la settimana sulla A2 del Mediterraneo, caratterizzata in questo periodo da intensissimi flussi di traffico. Ricordiamo che  il compartimento della polizia stradale per la Campania e il Molise ha constatato una tendenza all’aumento del fenomeno infortunistico in ambito autostradale, soprattutto in prossimità dei cantieri di lavoro che sussistono su alcune tra le arterie a più alta intensità di traffico. Per questo motivo il Viminale ha predisposto a partire da oggi e fino al 23 luglio 2017 servizi mirati al controllo della velocità con l’impiego di apparecchiature speciali e l’utilizzo di veicoli d’Istituto al fine di garantire la massima sicurezza della circolazione. Le autostrade interessate dai predetti servizi saranno: A/1 Milano/Napoli, A/3 Napoli/Salerno, A/2 del Mediterraneo ex A/3 Salerno/Reggio Calabria, A/30 Caserta/Salerno. Dunque i nuovi controlli e i nuovi autovelox andranno ad aumentare quelli già in vigore, in particolare il temutissimo Vergilius attivo sulla Salerno-Reggio Calabria che effettua il doppio controllo della velocità media e della velocità istantanea. Si ringraziano Tony Cardillo e Salvatore Gasparro

 

 

sergio

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.