AGROPOLI

AVEVANO RAPINATO L’ISTITUTO DI CREDITO DI CAGGIANO ARRESTATI A SANT’AGATA DEI GOTI

unicredit cagianoNella mattinata odierna i militari della compagnia di sala consilina hanno eseguito due ordinanze di custodia cautelare nei confronti di P.L., classe 73, e la sorella P.V., classe 72, per il reato di rapina. Fratello e sorella il 25 giugno si erano resi responsabili, a  Caggiano, presso un istituto di credito, della rapina di circa 35.000 euro in contanti. Il colpo fu messo a segno avvalendosi per minacciare il cassiere di un taglierino.A seguito di tempestive indagini i militari del nucleo operativo e radiomobile  risalirono ai fratelli, eseguendo la misura del fermo di indiziato di delitto nel a paese di residenza, Sant’Agata dei Goti, in provincia di Benevento.Oggi i militari hanno tratto in arresto la coppia in esecuzione di misura cautelari personali emesse dalla procura della repubblica di Lagonegro-ufficio del gip, territorialmente competente per il reato commesso.L’uomo e’ ristretto presso la casa circondariale di Benevento , mentre la donna si trova in regime di arresti domiciliari.