AGROPOLI

BATTIPAGLIA, PROSTITUZIONE IN LITORANEA SCATTA IL PIANO SICUREZZA

litoranea-1È stato varato il nuovo piano sicurezza del Comune. Più personale di polizia, maggiori controlli e nuove misure contro il fenomeno della prostituzione. Ma dalla Provincia tardano ad arrivare le autorizzazione per l’installazione delle telecamere lungo la litoranea. Il Comune di Battipaglia, a differenza di Eboli, sin dal 2014 non aveva più un’ordinanza che punisse i clienti delle lucciole. . Dalla sicurezza stradale, all’abbandono dei rifiuti, il Comune intende porre un freno alla criminalità. Per quanto riguarda le micro-discariche, la videosorveglianza potrebbe essere una soluzione. Su questo fronte, tuttavia, pare vi siano ancora difficoltà burocratiche con la Provincia. Per questo, nei prossimi giorni il Comune potrebbe procedere autonomamente all’installazione di alcune telecamere.

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.