AGROPOLI

BATTIPAGLIA,21ENNE ERA AGLI ARRESTI DOMICILIARI MA SPACCIAVA LO STESSO

BATTIPAGLIA POLIZIAEra agli arresti domiciliari ma nonostante ciò aveva continuato a svolgere l’attività illecita di spaccio di stupefacenti con altri due pregiudicati della zona. L’operazione è stata condotta dai poliziotti del Commissariato di P. S. di Battipaglia, che, nell’ambito di specifica attività finalizzata al controllo dei soggetti sottoposti al regime degli arresti domiciliari, ha arrestato la 21enne J. D. B. e altri due giovani pregiudicati del posto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.In particolare, i poliziotti, insospettiti dall’atteggiamento della ragazza all’atto del controllo, si introducevano con decisione all’interno del suo appartamento, sorprendendovi due pregiudicati seduti in cucina mentre stavano consumando sostanza stupefacente. Quindi, tenendo costantemente sotto controllo i tre giovani, gli Agenti, notavano, sulla parte esterna del davanzale della cucina, un contenitore all’interno del quale era celato un involucro contenente circa 36 gr di polvere bianca, successivamente risultata essere sostanza stupefacente del tipo cocaina, ed un bilancino di precisione.

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.