AGROPOLI

BATTIPAGLIA,CENTRO DISABILI MAI REALIZZATO IL COMUNE DOVRA’ RESTITUIRE FINANZIAMENTO

S.-Antonio-di-Padova-battipagliaProgetto approvato e finanziato dalla Regione Campania, ma mai realizzato. Entro fine anno, il comune di Battipaglia dovrà restituire circa un milione 200mila euro. Tutto inizia nel 2012, con un progetto approvato in giunta nel settembre 2011 dall’amministrazione Santomauro : il comune aveva ottenuto il finanziamento per realizzare e gestire un centro polifunzionale per disa bili. Avrebbe dovuto trovare spazio nel seminterrato della scuola Calamandrei, nel rione Serroni e a pochi passi dalla chiesa Sant’Antonio. La struttura sarebbe stata in grado di accogliere un centinaio di persone con disabilità psichiche e motorie. Peccato che, stando al cronoprogramma dei lavori, entro la fine di quest’anno si sarebbe dovuto almeno aprire il cantiere. Invece, il progetto è rimasto fermo al palo, probabilmente appesantito da quel milione 200mila di euro in finanziamenti Ue, statali e regionali che costringevano l’ente ad uno sforzo in termini di ra pidità nell’iter burocratico.

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.