AGROPOLI

BATTIPAGLIA,FALSE CERTIFICAZIONI PER CONTRIBUTI,GLI ATTI IN PROCURA

MUNICIPIO BATTIPAGLIABATTIPAGLIA. Finiscono in Procura una trentina di “furbetti” battipagliesi che avevano chiesto al Comune dei contributi ai canoni di locazione presentando delle false attestazioni. Il settore politiche sociali dell’ente ha concluso la fase delle verifiche, stilando gli elenchi (A e B, a seconda del reddito dichiarato e dimostrato) dei battipagliesi che riceveranno dei contributi integrativi ai canoni di locazione relativamente all’annualità 2014.Quasi un quarto dei richiedenti sul campione di istanze sottoposte a verifiche è risultato irregolare. Lo scorso mese di luglio, il Comune aveva ammesso 377 richiedenti a tali contributi, di cui 331 in fascia A e 46 in fascia B, stanziando la somma complessiva di quasi 373mila euro. Con l’ausilio della Guardia di Finanza, l’ente aveva avviato dei controlli a campione su 137 degli aventi diritto, evidenziando 46 posizioni irregolari con l’avvio del procedimento di rito nel caso di dichiarazioni non veritiere o per chiarimenti.

sergio

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.