AGROPOLI

BATTIPAGLIA,GIRO DI PROSTITUZIONE NELLA VILLA COMUNALE FORZA ITALIA ALZA LA VOCE

 
BATTIPAGLIA. Sicurezza, cantieri e viabilità, ambiente. Questi i temi toccati dal direttivo di Forza Italia nell’incontro con il commissario straordinario Gerlando Iorio. Poco meno di due ore di colloquio in cui il coordinatore azzurro Giuseppe Provenza, accompagnato da Valerio Longo, Lorenzo Forlano e Stefania Delle Fave, ha sollecitato interventi immediati da parte della commissione straordinaria che gestisce il Comune di Battipaglia. Vigili urbani in campo con una pattuglia durante la sera e nei giorni festivi, più controlli presso le ville comunali della città e una diffida al Consorzio di Bonifica in Destra Sele per i lavori effettuati “non ad opera d’arte” in Viale della Libertà e via Gonzaga. Sono queste alcune delle soluzioni che Forza Italia ha proposto al Commissario Gerlando Iorio. «C’è una situazione difficile – dice Giuseppe Provenza – per quanto riguarda la sicurezza in città e per lo stato di alcuni cantieri. Vogliamo evitare contenziosi futuri da parte dei cittadini e ci sono problemi di sicurezza per i residenti proprio sulle vie interessate da questi lavori. Per questo abbiamo sollecitato il Commissario e l’ufficio legale del Comune per diffidare il Consorzio all’effettuazione immediata di interventi di ripristino delle strade interessate». Si apprende, proprio durante l’incontro, di un giro di prostituzione che avrebbe origine in una delle due ville comunali cittadine. In via Domodossola, villa comunale aperta anche di notte, è stato sollecitato un intervento immediato dopo la sollecitazione dei cittadini residenti. «Per le ville comunali abbiamo chiesto che si proceda all’affidamento immediato per la gestione – dice Provenza-. Sia in via Belvedere, dove ci sono dei problemi legati al ripristino di alcune strutture, e in via Domodossola dove il problema è proprio la sicurezza nelle ore notturne». Sul tema della sicurezza è stato chiesto, al netto dei problemi di bilancio per il pagamento degli straordinari, un «impegno maggiore della Polizia Municipale con la presenza di almeno una pattuglia nelle ore serale e nei giorni festivi che possa funzionare per scoraggiare atti di vandalismo». Si è discusso anche del futuro di Alba Srl durante l’incontro. La società deve abbassare le richieste per mantenere i servizi del Comune per il futuro e garantire i posti di lavoro. Altro argomento toccato quello degli odori nauseabondi che provengono dal sito di compostaggio di Eboli, a confine con la zona industriale di Battipaglia. Forza Italia, nelle prossime settimane, ha in programma una raccolta di firme.Oreste Vassalluzzo Fonte Salernocronaca.it

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.