AGROPOLI

BATTIPAGLIA,MORTO UNO DEI TRE TURISTI DELL’ESPLOSIONE

SCOPPIO BATTIPAGLIABATTIPAGLIA. È morto nel pomeriggio all’ospedale “Cardarelli” di Napoli, Achille Renis, 61 anni, il turista di Rudiano, in provincia di Brescia, che era rimasto ferito dall’esplosione per fuga di gas in un appartamento di Lido Lago nella notte tra il 2 ed il 3 agosto scorsi. La salma dell’uomo è stata posta a disposizione della Procura di Napoli per l’eventuale esame autoptico.Nell’esplosione erano rimasti gravemente feriti anche Maria Grazia Renis, 37 anni,e il diciassettenne Alex, rispettivamente figlia e nipote del sessantunenne deceduto. I tre erano in vacanza. A innescare lo scoppio era stato probabilmente l’accensione della luce nella cucina dell’alloggio, satura del gas gpl fuoriuscito da una bombola forse difettosa.

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.