AGROPOLI

BATTIPAGLIA,NINO ROCCO NON SI TROVA DA UN MESE L’APPELLO DELLE FIGLIE

Nino-Rocco-scomparsoAd oltre un mese dalla scomparsa di Nino Rocco, il caso continua a tenere banco. Le figlie, non hanno intenzione di arrendersi. Il 64enne di Olevano sul Tusciano, ma residente a Battipaglia, è scomparso l’8 luglio sui monti di Senerchia, dove si trovava alla ricerca di funghi insieme ad altri tre amici.Le ricerche sono durate circa una settimana, poi l’appello delle figlie, una fiaccolata di speranza nel suo paese d’origine. Il 25 luglio, la Prefettura di Avellino autorizza la ripresa delle ricerche. Niente da fare, Nino Rocco non si trova. –Nella giornata di ieri, le figlie Arianna e Federica, hanno lanciato l’ennesimo appello tramite l’emittente televisiva SUD TV. «Ci sentiamo abbandonate dalla istituzioni» sottolineano le due figlie. La speranza è di ottenere qualche risposta da chi di dovere. Da un mese circa, c’è anche una pagina facebook (Riportiamo a casa il mio papà Nino) per chiunque volesse segnalare qualcosa, o semplicemente dare una mano. Le figlie chiedono che le ricerche proseguano. La famiglia di Nino Rocco ha scritto anche al Governatore De Luca

 

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.