AGROPOLI

BATTIPAGLIA,”RIAPRITE LA DE AMICIS”

scuola de amicisAprire la scuola De Amicis, restituirla alla città dandole un “ruolo” utile per i battipagliesi. Questa è la richiesta fatta ai commissari prefettizi che reggono l’amministrazione cittadina dai comitati civici, facendo eco alle varie forze politiche che in questi mesi hanno lanciato proposte per la ex scuola elementare.Tra tante proposte, più o meno fantasiose, fa rumore quella avanzata da Cosimo Panico, che vede la struttura restituita allo scopo per cui è stata concepita, ossia tornare ad ospitare gli scolari battipagliesi. «I cittadini residenti nel centro cittadino – scrive Panico alla triade commissariale – composto da molti scolari, evidenziano il forte disagio delle famiglie per lo spostamento giornaliero dal centro alle periferie della città, creando anche tanti problemi di traffico».Per questo i civici chiedono la riattivazione del plesso scolastico all’interno della struttura, che oggi, dopo aver incassato la certificazione di agibilità, è utilizzata, dopo gli interventi strutturali dello scorso inverno, per ospitare eventi culturali e manifestazioni. 

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.