agropoli
AGROPOLI CRONACA

BIMBA INDIANA ACCUSA UN IMPRENDITORE AGRICOLO DI AGROPOLI DI MOLESTIE SESSUALI

Una storia a tinte fosche mette nei guai un imprenditore agricolo di Agropoli di circa 50 anni. Ad incastrare il presunto orco è stata una lettera scritta, proprio dalla piccola vittima, ad alcune amichette di scuola, nella quale la minore aveva descritto che l’uomo, dopo essersi completamente spogliato, rimanendo nudo davanti a lei, le aveva fatto vedere i genitali.

La bimba è figlia di genitori indiani. La storia è del 2016 ma la vicenda è emersa solo nella primavera di quest’anno quando la bambina scrisse una letta in cui parlava di quell’uomo che spesso mostrava i genitali quando lei e il fratellino andavano a vedere i cartoni animati nella sua casa.

Quella lettera finì nelle mani nelle mani della sua maestra (ora è in quarta Elementare) che allertò gli inquirenti. Scattò l’inchiesta affidata al pm Roberto Penna) e martedì mattina davanti al gup Mariella Zambrano del Tribunale di Salerno la piccola ha confermato le accuse a carico dell’imprenditore agricolo che ora risponde di violenza sessuale aggravata.Davanti al sostituto procuratore Roberto Penna, ai consulenti della Procura ed al gip del Tribunale di Salerno, si è tenuto l’incidente probatorio in modalità protetta,con la ragazzina che ha confermato quanto scritto all’epoca di suo pugno e confessato alle amiche di scuola.

Madre e padre avevano una Tv ma vedevano tramite antenna parabolica- solo programmi indiani, così i due bambini (il fratellino è di poco più grande di lei) chiedevano al vicino di casa di poter guardare i cartoni. Lui li sistemava sul letto e si sdraiava in mezzo ai due piccoli.

Mentre guardavano i cartoni, l’imprenditore (sui 50 anni) metteva un cuscino tra lui e il bambino e si denudava davanti alla sorellina: dopo tempo, in primavera scorsa, la piccola scrisse una lettera a delle amichette e raccontò quanto aveva subito in quella casa di Paestum, scendendo persino nel particolare. Un giorno, in classe, la maestra scoprì la lettera e dopo averla letta presentò denuncia allertando anche i genitori

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.