AGROPOLI

BLACK OUT ALL’OSPEDALE DI BATTIPAGLIA CHIUSE LE SALE OPERATORIE

OSPEDALE DI BATTIPAGLIASale operatorie fuori uso all’ospedale Santa Maria della Speranza di Battipaglia a causa di un black out verificatosi nella notte tra sabato e domenica. L’energia elettrica è andata via all’improvviso nei corridoi dell’ospedale, negli ascensori e in alcuni reparti. L’allarme è scattato subito. Il direttore sanitario ha dovuto predisporre un piano di emergenza, allertando le squadre tecniche di Salerno. Il guasto si è verificato in un armadio elettrico ubicato all’esterno dell’ospedale, per un cortocircuito. Allʼinterno della struttura sanitaria, per garantire la sicurezza e svolgere ruolo di supporto, sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Battipaglia. I militari, hanno aiutato i paramedici nel trasferimento dei pazienti e dei materiali organici deperibili. Lʼospedale è stato mantenuto perfettamente in funzione anche grazie ai generatori di corrente e ai gruppi elettrogeni messi a disposizione dai vigili del fuoco e dal gruppo comunale della protezione civile. Fortunatamente gli impianti di emergenza hanno retto, non creando alcun problema ai pazienti. I pazienti che necessitavano di interventi non rimandabili, sono stati trasferiti presso il nosocomio di Eboli e Salerno, causando però sovraffollamento in queste due strutture.

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.