bretella
AGROPOLI APPUNTAMENTI

BRETELLA AGROPOLI AUTOSTRADA SI FIRMA

AGROPOLI -Il giorno di carnevale quello tanto atteso non solo per la sfilata dei carri ma per questa esaltante notizia. La Bretella Agropoli autostrada prende il via.Martedì prossimo 13 febbraio verrà siglato l’accordo preliminare, tra Anas e Società Autostrade, per la realizzazione della bretella di collegamento Agropoli-Eboli. L’arteria, di fatto, collegherà il comune cilentano all’autostrada A2 del Mediterraneo. meglio conosciuta come Salerno-Reggio Calabria. Ad avanzare, per la prima volta, l’idea di una strada che collegasse il Cilento all’autostrada più trafficata del meridione è stato il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, precisamente durante la riapertura della Cilentana, dopo cinque anni di chiusura al traffico per lavori. Il presidente De Luca ribadì il concetto un anno più tardi, all’inaugurazione del pronto soccorso dell’ospedale di Agropoli. Allora sembrò quasi una promessa irrealizzabile. Il progetto, però, non è mai stato abbandonato dall’amministrazione comunale di Agropoli sia durante la gestione di Franco Alfieri che oggi con il nuovo sindaco Adamo Coppola. In pratica Agropoli, e più precisamente la località Mattine, verrà congiunta con l’uscita autostradale di Eboli, tagliando per le campagne retrostanti il centro commerciale Cilento. Un’arteria che potrebbe snellire la congestione della statale e che porterebbe enormi benefìci ai centri intemi che si sentono penalizzati da strade che non permettono i collegamenti essenziali.Sergio Pinto

admin
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.