AGROPOLI

CALDORO PROMUOVE I VIGILI URBANI DI AGROPOLI IL COMANDANTE CRISPINO DIVENTA COLONNELLO

MAURIZIO CRISPINO 3
Il tenente colonnello Maurizio Crispino comandante del corpo di polizia municipale di Agropoli

Il presidente uscente della regione Campania ha promosso i vigili urbani di Agropoli.La promozione è tanto giusta quanto meritata per la mole di lavoro che svolgono e per i successi che hanno ottenuto in speciale modo nei controlli annonari,dell’edilizia e per il  grande e preciso compito sull’autovelox dove hanno avuto ragione su tutto.La legge regionale è la numero 1 del 2015 licenziata da Caldoro.Approvata il 6 ottobre 2014 è entrata in vigore il 6 dicembre 2015, promulgata il 13 Febbraio 2015 e attuata dalla giunta comunale il 29 luglio scorso ma poteva essere messa in attuazione anche molto prima.Dal comando dei vigili urbani però niente è trapelato,nessuna notizia,nessun comunicato ne tantomeno l’amministrazione ne ha dato comunicazione. Vediamo come cambia il corpo dei vigili urbani di Agropoli:

Maurizio Crispino da maggiore a tenente colonnello

Giampiero Oricchio da luogotenente a tenente

Sergio Cauceglia da luogotenente a tenente

Antonio Cantarella da luogotenente a tenente

Vincenzo Mastrogiovanni da maresciallo ordinario a sottotenente

Filomena Immerso da operatore a maresciallo ordinario

Fabio Astone da brigadiere a maresciallo

Katiuscia Miglino da operatore ad assistente capo

Giuseppe Barone   da operatore ad assistente

Pietro Visco  da operatore ad assistente

Francesca Scola  da operatore ad assistente

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.