AGROPOLI

CAPACCIO PAESTUM MARTA SANTORO SI DIFENDE: “ACCUSE FALSE”

marta-santoro<<Non ho preso soldi e non c’era nessun mini appartamento che avrei fatto finta di non vedere>>.Si difende Marta Santoro,il comandante della Forestale sospesa dopo una condanna in abbreviato a 8 anni e 4 mesi con l’accusa di concussione e ora di nuovo a processo per un’ipotesi di corruzione. La sentenza di primo grado è già stata impugnata in appello, mentre per la seconda vicenda è iniziato l’altro ieri il dibattimento ordinario. Secondo l’accusa laSantoro avrebbe accettato denaro dall’imprenditore Santolo Donnarumma,anche lui imputato, per chiudere un occhio nel corso di un sopralluogo nella sua struttura ricettiva.<<Non è vero-si difende la sottufficiale- Io e i miei colleghi andammo nel mese di giugno, dopo una telefonata al 1515 che segnalava lavori per box interrati, ma non trovammo nulla. E tuttavia segnalai la vicenda all’ufficio tecnico del Comune. Nel verbale della Finanza, che nel novembre successivo sequestrò camere ritenute abusive, si parla di lavori in corso, ma ciò non vuol dire che lo fossero già a giugno>>.Anche per questo, il difensore Michele Sarno, si dice certo di poter dimostrare l’estraneità della sua assistita.