AGROPOLI

CAPACCIO PAESTUM, PROFUGO CLANDESTINO TENTA DI ACCOLTELLARE IL TITOLARE DELLA STRUTTURA DOVE ERA OSPITE ARRESTATO

Il 1 agosto 2015, nel tardo pomeriggio, i Carabinieri della Stazione di Capaccio Scalo hanno arrestato Max BOWEN, cl 83, cittadino Gambiano, ospite del centro di accoglienza El Pueblo. Il Bowen, brandendo un coltello da cucina con lama di 15 cm aveva tentato di aggredire il titolare della struttura, venendo tuttavia fermato dal figlio del titolare e da altri migranti. Sul posto sono intervenuti immediatamente i Carabinieri di Capaccio Scalo che hanno tratto un arresto l’uomo per tentate lesioni personali aggravate, minaccia aggravata e porto abusivo di arma.Questa mattina il GIP del Tribunale di Salerno ha convalidato l’arresto, imponendo al BOWEN la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.