AGROPOLI

CAPACCIO PAESTUM,CITTADINI E AMMINISTRAZIONE INDIGNATI CONTRO GOLETTA VERDE

SCONTRO ARPAC GOLETTA VERDE,IL COMUNE VA IN PROCURA

MARE PAESTUMIn merito ad un articolo comparso su organi di informazione e ripreso anche sui social network, l’Amministrazione Comunale di Capaccio Paestum, attraverso l’Assessore all’Ambiente Crescenzio Franco e il delegato alla Fascia Costiera consigliere comunale Maurizio Paolillo, dichiara quanto segue: “Facciamo davvero fatica a dover rincorrere e smentire il nulla, ovvero affermazioni gratuite e non suffragate da dati. L’articolista fa riferimento nella sua fantasiosa ricostruzione al rio Laura. Ebbene, il rio Laura, cari concittadini e turisti, non esiste. Detto questo è superfluo continuare. I dati ARPAC parlano chiaro. Abbiamo sette tratti di costa eccellenti e uno buono.Pubblicare e pubblicizzare notizie di questo tipo non è professionale e non è rispettoso di un territorio e della propria economia. Questa volta, non basteranno le solo smentite ma è d’obbligo, poiché ci spetta il compito di difendere l’immagine di una cittadina e di una costa insignita da Bandiera Blu e 4Vele Guida Blu, adire le vie legali e querelare chi diffonde e pubblicizza simili notizie infondate e denigratorie. Sono state in primis le associazioni di categoria a chiedercelo, su tutte ovviamente il Consorzio Lidi di Paestum che ci ha fatto sapere che si unirà costituendosi anch’esso come soggetto danneggiato”.L’arpac ha fatto sapere che si costituirà parte civile nei confronti di Goletta verde.Capaccio_Costa_Bandiera_Blu_1

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.