AGROPOLI

CAPACCIO PAESTUM,DUE MAROCCHINI ARRESTATI,STAVANO RUBANDO AL PARK HOTEL

ParkHote_larrestoladri-800x500_cDue cittadini di nazionalità marocchina sono stati arrestati, in flagranza del reato di furto aggravato, dai carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Agropoli, diretti dal m.llo Carmine Perillo. I due ladri, il 39enne Jilali Hammed e il 41enne Ait Lahcen Driss, nel tardo pomeriggio di oggi, si erano introdotti all’interno del Park Hotel, sito lungo la SP278 in località Linora di Capaccio Paestum, dove avevano iniziato a rovistare nelle varie stanze della struttura alberghiera stagionale forzando, ad una ad una, le porte d’ingresso (nelle foto). Pensavano di agire indisturbati ed al riparo da occhi indiscreti, mettendo tutto a soqquadro, ma dopo pochi minuti si sono visti piombare addosso i militari dell’Arma, che li hanno ammanettati mentre trafugavano oggetti di vario genere dall’albergo. Decisiva una segnalazione anonima giunta al 112, che ha consentito ai carabinieri di entrare subito in azione e di cogliere i malfattori con le mani nel sacco: la persona che ha chiamato il numero unico d’emergenza, infatti, aveva notato un’auto sospetta nei paraggi ed i loschi individui aggirarsi nella zona, con fare sospetto. I due extracomunitari, dopo le operazioni di identificazione e fotosegnalamento, sono stati ristretti nelle camere di sicurezza della Compagnia di Agropoli, agl’ordini del cap. Giulio Presutti, a disposizione della competente autorità giudiziaria e in attesa di esseren processati per direttissima.