AGROPOLI

CAPACCIO PAESTUM,IL NETTUNO,IL GASOLIO E GLIARRICCHITI DEI TEMPLI di Sergio Vessicchio

io editorialeDI SERGIO VESSICCHIO-Una semplice richiesta di rinvio a giudizio è bastata a infervorare e svegliare i soliti noti del comune di Capaccio Paestum più o meno protagonistucoli che hanno approfittato della politica per molti anni e alcuni di loro addirittura ci si sono arricchiti in special modo chi ha avuto parenti stretti che hanno avuto ruoli politici. Attaccare il sindaco sulla vicenda del Nettuno è inutile tanto non si dimetterà e farà il sindaco ancora per molto.Questa è una vicenda da punto interrogativo e che il tempo chiarirà visto che il Nettuno sta la dai tempi della guerra(nessun altro sindaco è stato indagato per tale struttura).Già nel 2005 la magistratura  ha ritenuto del tutto insussistente analoga notizia per la stessa ipotesi di reato.Bisogna fare proposte concrete e propositive per abbattere un sindaco che a detta di tutti è il migliore passato a Capaccio Paestum negli ultimi tempi soprattutto dopo che ha trovato un comune pieno di debiti e di danni fatti da chi lo ha preceduto.La vicenda del Nettuno non può essere oggetto di discussione visto che non riguarda la pubblica amministrazione(oggetto tra due privati) e nessun danno all’erario è stato accertato,il danno all’erario lo fa chi vende il carburante agricolo ai privati, e li che la guardia d finanza dovrebbe fare qualche controllo per  verificare se gli scarichi vengono effettuati nelle aziende agricole o in celati depositi all’interno di altri tipi di aziende.Lo sanno tutti ma fanno finta di non saperlo e cosa grave che gli autori pretendono di dare lezioni morali ma no ne hanno i requisiti.Vedremo quale sarà il percorso della giustizia ammesso che si avvierà un iter dopo la richiesta della procura.Non si usi questa vicenda per fare politica perchè si fa una figuraccia e potrebbe essere un boomerang per chi lo cavalca anche perchè alla gente interessa poco molto poco.Capaccio Paestum è cambiata,Voza l’ha rivoltata come un calzino,il gradimento è totale da parte di tutti per buona pace per chi si fa rodere il fegato e sfoga sui social.Sergio Vessicchio

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.