AGROPOLI

CAPACCIO PAESTUM,IL SINDACO VOZA SUL CASO NETTUNO

 Dichiarazione del Sindaco di Capaccio Paestum Italo Voza

Il Sindaco di Capaccio Paestum, Italo Voza, in merito alle notizie comparse a mezzo stampa circa un suo coinvolgimento in vicende giudiziarie riguardanti un presunto abuso d’ufficio, dichiara quanto segue: “Il giudizio chiarirà inequivocabilmente come l’accusa riguardante un presunto abuso d’ufficio sia del tutto infondata. D’altronde, si tratta di procedure in cui l’Amministrazione ed il Sindaco non sono parte attiva né direttamente coinvolta in alcun modo sin dalla Riforma Bassanini del 1997. Sono assolutamente sereno e convinto che il dibattimento pubblico sia la modalità più adatta per ristabilire la verità a fronte degli inaccettabili continui tentativi di strumentalizzazione politica per una vicenda quasi surreale, che vede coinvolti anche miei familiari. Ripongo piena ed incondizionata fiducia nell’azione dell’autorità giudiziaria e spero che si giunga ad una sentenza il più rapidamente possibile, per chiarire definitivamente la correttezza e l’onestà del mio operato e delle altre persone coinvolte, che emergerà con assoluta chiarezza da documenti, fatti e circostanze. In questo momento, rimango concentrato esclusivamente sull’attività politica ed amministrativa che, insieme a Giunta e maggioranza consiliare, stiamo portando avanti. Mi convinco sempre di più che il quotidiano lavoro a favore della popolazione sia l’unico nonché il migliore modo per arrivare all’appuntamento delle elezioni comunali della primavera 2017”.Capaccio Paestum, 2 novembre 2016

admin

Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.